Facciamo un po’ di chiarezza

Una rubrica per approfondire i temi dell’immigrazione e per sfatare le numerose fake news che girano su questo argomento, a cura di Maria Pia, Responsabile per la Scuola di Italiano per Migranti.

Le parole sono pietre

bullismo

Oggi vogliamo parlarvi di un’importante campagna di sensibilizzazione, rivolta soprattutto ai giovani, finalizzata a contrastare i “discorsi d’odio” .  La campagna, denominata Words are stones,nasce da un percorso che ha coinvolto 6 associazioni  operanti in diversi paesi: Lunaria (Italia), Antigone (Grecia), SOS Racisme (Spagna), Grenzelos (Austria), Adice (Francia) e Kisa (Cipro) ed è sostenuta dal […]

La legislazione sui minori non accompagnati

migration-3129340_640

Riprendiamo oggi il discorso sui Minori non Accompagnati, esaminando la legislazione in merito attualmente in vigore in Italia. Con la Legge 47 del 7 aprile 2017 per la protezione dei minori stranieri non accompagnati sono state introdotte delle importanti novità. Ecco le principali: • viene fissato in 30 giorni il tempo massimo in cui i […]

Un esercito di invisibili

hand-2748494_640

Li chiamano “Msna“: minori stranieri non accompagnati, ovvero  minori che non hanno la cittadinanza dello Stato in cui fanno ingresso e che sono privi dell’assistenza dei genitori o di altri adulti per loro legalmente responsabili. La presenza di minori in questa condizione è un fenomeno che negli anni recenti ha acquisito particolare rilevanza in Italia e in […]

“Uomini, non braccia da lavoro!”

Foto Donato Fasano - LaPresse
08 08 2018  - Foggia
Cronaca
Corteo usb a Foggia 
Nella foto: il corteo
Photo Donato Fasano - LaPresse

Abbiamo in due precedenti articoli esaminato i punti salienti della regolarizzazione dei migranti attuata dal governo e ne abbiamo messo in evidenza le luci e le ombre; vogliamo oggi proporvi alcune riflessioni su questo tema da parte di alcuni esperti del settore. Secondo l’Associazione per gli Studi Giuridici sull’Immigrazione (ASGI), “Non è assolutamente giusto limitare […]

Vite a giornata/2

index

Riprendiamo oggi l’analisi del rapporto di Medici Senza Frontiere sugli insediamenti informali in cui vivono i migranti che lavorano nelle campagne lucane. Questa volta ci concentreremo sull’aspetto sanitario. Dal rapporto emerge che su 910 accessi alla clinica mobile di MSF, in 785 casi è stata diagnositicata una patologia, e in particolare: dolori e infiammazioni muscolo-scheletriche […]

Luci ed ombre della regolarizzazione dei migranti

index

Cerchiamo oggi di analizzare in modo dettagliato il recente provvedimento governativo relativo alla regolarizzazione dei migranti.  Nelle intenzioni di alcune componenti del governo la regolarizzazione doveva interessare circa seicentomila persone; in realtà, secondo stime del Ministero degli Interni, ne coinvolgerà solo duecentomila. Questo perché, per la pressione del Movimento 5 Stelle, sono state imposte alcune […]

Vite a giornata

poverty-216527_640

Il decreto sulla regolarizzazione dei migranti sta provocando serie contrapposizioni all’interno del governo e, al momento in cui scriviamo, ancora non è stata raggiunta una sintesi accettabile per tutti. In attesa di conoscere il testo definitivo, che speriamo non sia frutto di un accordo al ribasso per quanto riguarda i diritti e la dignità dei […]

Chiudere i CPR

unnamed

Ce lo chiede l’Europa La scorsa settimana abbiamo rivolto il nostro sguardo ai migranti ospitati nei CAS (Centri di Accoglienza Straordinaria). Oggi cerchiamo di esaminare cosa sta avvenendo nei Cpr, ovvero nei Centri di Permanenza per il Rimpatrio. Qui sono rinchiuse (ma in genere si preferisce dire che “sono ospiti” ) circa 450 persone in […]

I centri di accoglienza ai tempi del Coronavirus

coronavirus-line-art-5019475_640

Dopo aver esaminato, in un precedente articolo, la situazione dei tanti migranti impiegati nei lavori agricoli, affrontiamo oggi quella dei richiedenti asilo accolti nei CAS ( Centri di accoglienza straordinaria). Nonostante l’emergenza sanitaria, parecchi migranti che avevano concluso l’iter dell’accoglienza e avevano ottenuto il permesso di soggiorno sono stati, nei mesi di febbraio e marzo, […]

All’inizio di una svolta

index

I migranti irregolari, i cosiddetti “invisibili”, lasciati a marcire nei ghetti e costretti a condizioni di lavoro disumane, possono diventare, in momenti di emergenza, una risorsa preziosa. Ed ecco che presso i ministeri dell’Agricoltura, del Lavoro, degli Interni, dell’Economia e della Giustizia ha iniziato a circolare da sabato 18 Aprile una bozza di legge per […]