Facciamo un po’ di chiarezza

Maria Pia_foto

Una rubrica per approfondire i temi dell’immigrazione e per sfatare le numerose fake news che girano su questo argomento, a cura di Maria Pia de Salvo, insegnante della nostra Scuola di Italiano per Migranti nonché membro del Consiglio Direttivo del Comedor, in qualità di Responsabile della Scuola di Italiano.

Anche in versione podcast

Stranieri, ma non lontani

hasan-almasi-_X2UAmIcpko-unsplash

Vi proponiamo oggi ampi stralci di un interessante intervento di Luigi Manconi su Repubblica del 4 Giugno a proposito dello scontro interno agli immigrati di prima e di seconda generazione e del difficile rapporto tra culture molto diverse tra di loro. Manconi ci ricorda che, se l’assimilazione forzata di culture diverse dalla nostra sia una […]

La rete NoCap e SOS Rosarno

logo-web-nocap

Come coniugare il rispetto dei diritti dei lavoratori con il rispetto dell’ambiente Proseguiamo oggi il discorso sulle condizioni lavorative dei migranti nelle campagne italiane con un focus su Rosarno, la cittadina calabra in cui dieci anni fa, grazie ad una rivolta dei braccianti, furono rese pubbliche le reali condizioni di lavoro nelle campagne meridionali. Rosarno […]

Lavoro nero, lavoro grigio

tim-mossholder-xDwEa2kaeJA-unsplash

Oggi affrontiamo un tema particolarmente spinoso, quello dello sfruttamento lavorativo dei migranti. Sulla stampa nazionale appaiono, anche se  purtroppo poco frequentemente, allarmanti notizie relative a questo fenomeno. Si legge ad esempio di lavoratori agricoli obbligati a fare turni di oltre 9 ore al giorno in cambio di una paga oraria di 4,5 euro, nettamente inferiore […]

The Big Wall

pete-willis-M49tCJja8qM-unsplash

A partire dal 2015, l’Italia ha avuto un ruolo fondamentale nella strategia europea per fermare l’arrivo di migranti in Europa, attraverso accordi con i paesi di origine e di transito che si sono concretizzati in ingenti investimenti in ben 25 paesi africani. Si tratta di una vera e propria “diplomazia migratoria” dai costi molto elevati: […]

È il momento della vergogna!

felipepelaquim-BUkU-VhzW-s-unsplash

Dopo l’ultima tragedia nel Mediterraneo alcune associazioni umanitarie impegnate nei salvataggi in mare hanno chiesto al presidente del Consiglio Mario Draghi un incontro urgente per discutere su possibili iniziative finalizzate a garantire efficaci interventi di soccorso nel Mediterraneo.Le associazioni firmatarie della lettera aperta rivolta a Draghi, di cui oggi pubblichiamo ampi stralci, sono: Alarm Phone, […]

Cosa manca all’Europa

mika-baumeister-TXlQKAhUdok-unsplash

Ancora una volta il Mediterraneo inghiotte centinaia di corpi, in seguito ad un ennesimo naufragio al largo delle coste della Libia. La responsabiltà di queste morti ricade sulle spalle di chi, nonostante le ripetute richieste di aiuto di Alarm Phone, si è rifiutato di intervenire: l’Agenzia europea Frontex, le autorità maltesi, italiane e libiche. Ma […]

Salvataggi

sue-carroll-c_s_z_7gJjs-unsplash

Condividiamo oggi un articolo di Alessandra Ballerini pubblicato originariamente sul sito Benvenuti Ovunque dell’Osservatorio sull’Accoglienza di Migranti e Rifugiati.Alessandra Ballerini è un noto avvocato civilista specializzato in diritti umani e immigrazione. Ha partecipato come consulente della “Commissione Diritti Umani” del Senato ai lavori di monitoraggio dei centri di accoglienza e di detenzione e ha presentato diversi ricorsi […]

La caccia alle streghe (2a parte)

lorenz-huter-5jxFc5QlcAc-unsplash

Riprendiamo il discorso sulla criminalizzazione delle ONG, concentrandoci sulle tesi di coloro, politici o giornalisti, che tendono a vedere in modo particolarmente negativo il loro operato. Leggi qui la prima parte Molti sostengono che le navi di soccorso delle ONG  rappresentano un incentivo per le partenze di migranti, dal momento che rendono i loro viaggi […]

La caccia alle streghe (1a parte)

lorenz-huter-5jxFc5QlcAc-unsplash

Si torna a parlare di “taxi del mare”, si è rimessa in moto la macchina del fango, è ripartita la caccia alle streghe. Ancora una volta si tenta, da parte di alcuni politici e anche di alcuni giornalisti,  di criminalizzare l’operato delle ONG attraverso il solito armamentario propagandistico. Partiamo dai fatti: Il 5 Agosto 2020 […]

A scuola anch’io

sam-balye-w1FwDvIreZU-unsplash

La scuola – ne siamo convinti – è l’istituzione cardine per l’integrazione dei figli dei migranti. Purtroppo, però, tanti ragazzi e ragazze, arrivati in Italia dopo aver già studiato per alcuni anni nel loro paese d’origine, incontrano grandi difficoltà ad accedere alla scuola pubblica. Molti perdono mesi, se non un anno intero, prima di riuscire […]

Background Photo by Hans-Peter Gauster on Unsplash