Documenti

In ottemperanza alla Legge 124/2017, pubblichiamo le informazioni relative ai finanziamenti superiori a 10.000 € ricevuti dalla Pubblica Amministrazione nel 2017:
- Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (erogazione del 5×1000) € 23.151,31


LO STATUTO

Scheda Adesione SOCIO/VOLONTARIO 

La nostra missione

La nostra mission è quella di offrire un concreto sostegno alle minoranze orientato a fornire un'adeguata istruzione e una corretta nutrizione a coloro che, per ragioni indipendenti dalla loro volontà, si trovano in una situazione socio-economica svantaggiata.

Ci proponiamo di:

- ridurre il tasso di denutrizione cronica dei bambini che causa serie difficoltà di sviluppo psico-fisico;

- fornire una corretta educazione alimentare attraverso una dieta bilanciata e il consumo di prodotti locali;

- coordinare attività che contribuiscano allo sviluppo integrale della persona garantendo i diritti fondamentali all’alimentazione, educazione, salute, socialità e per sostenere generazioni in grado di incidere positivamente nella società;

- favorire la formazione scolare ed extrascolare dei bambini;

- promuovere la diffusione di attività formative di arti e mestieri rivolte ai giovani;

- promuovere il volontariato dall'Italia;

- favorire l’integrazione degli studenti nel contesto locale, anche attraverso attività laboratoriali di socializzazione interculturale;

- realizzare attività di sensibilizzazione della comunità locale sui temi della solidarietà e dell'inclusione sociale per le fasce di popolazione più emarginate, anche attraverso programmi di incontri nelle scuole e iniziative sul territorio.

 

Statuto dell'associazione (approvato il 29.03.2017)

 

Organico

Presidente: Antonella Masoni Liva

Vice Presidente: Guglielmo Liva

Segretario e tesoriere: Marco Baldassari

Referente progetti di cooperazione internazionale: Francesca Pasquato

Consiglio direttivo: Marco Baldassari, Sandro Giommarelli, Valentina Giuntini, Guglielmo Liva, Patrizia Lunardi, Antonella Masoni Liva, Stefano Sabadini

L'Associazione

Nata in memoria di Giordano Liva nel 2002 a Pisa per sostenere progetti di solidarietà nazionali e internazionali finalizzati a tutelare alcuni diritti fondamentali: salute, alimentazione, educazione e socialità.

 
Il progetto “El Comedor Estudiantil” prende vita come mensa da un'idea di padre Manuel Vassallo Pastor, parroco di Caracoto e si rivolge ai bambini in condizioni di denutrizione, semi-alfabetismo ed emarginazione che vivono in questo paese del sud andino del Perù. Successivamente si è aggiunto l’asilo per la prima infanzia ed oggi nella vicina Juliaca abbiamo realizzato una scuola elementare frequentata da oltre centocinquanta bambini che crescono con una prospettiva di vita migliore grazie ad un percorso educativo qualificato.
 

La Scuola di Italiano per migranti nasce nel 2006 a Pisa per promuovere l'integrazione sociale, i volontari insegnano l'italiano a studenti di tutte le nazioni, affinché l’apprendimento della lingua favorisca la conoscenza reciproca e l'inclusione.